lunedì 20 settembre 2010

Sfoglia non sfoglia


Grazie Scalett!
facilissimo fare la sfoglia:

180 di burro,

180gr di farina00,

180 gr di philadelfia.

ho impastato velocemente il tutto e lasciato riposare in frigo per tutta la notte.
Il giorno dopo ho steso la pasta, ricavato i triangolini, imbottito con prosciutto e formaggio, spennellato con latte e semini di sesamo ed infornato a 180 gradi per una ventina di minuti......
Non si piega non si apetta.....faro` qualche altro esperimento per ridurre la quantita` di burro ....e la provero` col dolce, ma gia` mi piace cosi`.....



Abbiamo portato i cornettini alla festa di compleanno di Franco in un parco giochi ad Heidelberg.....
sono andati a ruba!

17 commenti:

  1. anche io provero' a rifarla con meno burro e in versione salata...grazie cara e buon lunedi!!baci

    RispondiElimina
  2. Hayırlı Haftalar, Ellerinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor. (Bugün bloglardan seçmelerde lezzet adasının saç kavurması tarifi yayınlandı.(http://gencalsabahattin.blogspot.com/)

    Saygılarımla.

    RispondiElimina
  3. Sta sfoglai al philadelphia me la sto ritrovando in giro e devo assolutamente provarla!:)
    boni sti cornetti!:)

    RispondiElimina
  4. Bellissimi queste brioches salate uno spettacol!! Ho finito di pranzare che non è molto ma mi è tornata la fame!!!

    RispondiElimina
  5. wow perfetti rapidi e golosi questi cornetti poi con questa "finta sfoglia"che è una vita che voglio provare sono anche velocisssssssimi!!bacioni imma

    RispondiElimina
  6. secondo me è una magnifica sfoglia immagino il porfumo dei crossant salati caldi, il sesamo poi da un grande sapore

    RispondiElimina
  7. Questa sfoglia magica è diventata un tormentone..tante volte mi sono ripromessa di provarla ed ancora non l'ho fatto!!Francè,la philadelphia c'è e domani ci provo..questi cornetti sono golosissimi!!Baci cara e buona serata!

    RispondiElimina
  8. Visto che eri a Heidelberg potevi passare a trovarci con qualche cornetto :-)

    Saluti

    RispondiElimina
  9. Carissima Francesca,mi tenti molto con questi cornetti,penso di farli al piu' presto.Brava,a presto,Lisa.

    RispondiElimina
  10. @ Provate e` facilissimo, l'unico mio dubbio riguarda la quantita` di grassi ed ho gia` visto in giro ricette con meno burro, per cui provero` e qualcuno fa anche pieghe prima di mettere la pasta in frigo....
    @ dioniso, io lavoro ad Heidelberg e passo volentieri a trovarvi, magari con cornettini, dove siete? Scrivimi a tuorto@yahoo.com

    RispondiElimina
  11. Io se non fosse x la dieta :-( vivrei di queste sfiziosità!!!!
    Bacio Ale

    RispondiElimina
  12. Adoro queste sfiziosità!!!!Smack!

    RispondiElimina
  13. L'hai fatta!!!!!!! Franci, io ancora non ho avuto il coraggio, ma la voglia di provare è tanta. Secondo te fino a quanto posso ridurre il burro? Perchè 180 gr è davvero tantissimo. E se lo riduco devo aggiungere altro per compensare oppure no? Grazie Fra, un bacio grandissimo. Buona giornata.

    RispondiElimina
  14. @Cri ho trovato ottime indicazioni sul blog di Adriano Continisio
    http://profumodilievito.blogspot.com/2010/03/la-finta-sfoglia.html
    come sempre c'e` da imparare da lui

    RispondiElimina
  15. Ciao Francesca, ho scritto a quell'indirizzo. Hai ricevuto?

    Ciao

    RispondiElimina
  16. Li abbiamo fatti anche noooiiiiiiiiiii!!!!!

    Passa da noi..è bello scambiare confidenze tra i fornelli http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/mini-cheesecakes-cremosi.html

    RispondiElimina
  17. @ Orsetta certo che passo! E spero siano venuti buoni!

    RispondiElimina