martedì 15 febbraio 2011

Il maiale ....servitelo con le puntarelle!

Perche` a noi il maiale piace molto .....gia` in pentola o in salsiccia o meglio libero per il cortile.......quello che impazza in Italia ci piace un po meno.....finira` il Carnevale!

Avendo trovato un ottimo spacciatore di roba italiana .....spinta dalla curiosita` ho comprato questa verdura, che sinceramente non avevo neanche mai visto prima! Piccola ricerca ed ho scoperto trattasi di Puntarelle, una volta si potevano mangiare solo nel Lazio, ora si trovano miracolosamente anche in piena Germania.

Per l'insalata si usano solo i germogli interni puliti delle foglie esterne, che non ho buttato ma una volta sbollentate insieme a noci olive ed acciughe sono finite nel ripieno di questo:

I gemogli interni si puliscono ulteriormene della parte legnosa e della buccia bianca e poi si affettano in striscioline sottilissime, da lasciare per qualche ora in acqua gelata.....io ho usato l'affetta fagioli....

.....che ero troppo pigra ma mi sa che le fette dovrebbero essere ancora piu` sottili e per l'acqua, quella del rubinetto! fuori era 0 gradi!

L' insalata l'abbiamo condita con aceto, aglio, sale, olio evo e qualche filetto di acciuga. Il passaggio in acqua dovrebbe far arricciare le puntarelle e togliere l'amaro! Per il gusto direi che e` riuscito....per l'arricciatura, forse le fettine dovevano essere piu` sottili!?

ed e finita come contorno insieme ad arance rosse di medaglioni di filetto di maiale ......semplicemente salati pepati infarinati e passati in padella con burro!

Evviva il maiale .....quello vero!

10 commenti:

  1. Ciao Franciiiiiii, quanto tempo!!! Perdona la mia latitanza...
    Ma questo è un post meraviglioso!!Ecco come si puliscono e preparanoooo, io adoro le puntarelle ma le ho sempre trovate in tavola belle e pulite. Grazie per aver postato tutto il procedimento, con riciclo degli "scarti" incluso, è utilissimo :D grazie.
    Buona giornata, bacio.

    RispondiElimina
  2. Deliziosamente deliziosa...adoro le puntarelle...ciao.

    RispondiElimina
  3. Ma sai che non li ho mai ne comprati ne assaggiati?pero' sembrano davvero buone e utilizzate come ripieno di sicuro diventano speciali..brava!!!bacioni

    RispondiElimina
  4. anch'io non le ho mai provate
    ma le foto parlano chiaro
    che delizia
    buuona serata katya

    RispondiElimina
  5. :) voglio l'affetta fagioli!!!
    io lì che tagliuzzo listarella per listarella...
    che bontà...le adoro

    RispondiElimina
  6. Que linda receta y que trabajo más precioso,se ve sabroso,no conozco esa verdura pero me imagino debe ser muy buena,abrazos.

    RispondiElimina
  7. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  8. Bone le puntarelle :-)
    Se ti dovesse interessare ad HD stiamo costituendo un'associazione culturale per la promozione della cultura italiana.

    Saluti

    RispondiElimina
  9. @Diniso mi interessa!
    Ciao francesca

    RispondiElimina
  10. Ti mando le informazioni nella posta.

    RispondiElimina