martedì 23 aprile 2013

I miei primi pantaloni


 Quest'anno per il mio compleanno......era in febbraio ho ricevuto come regalo dai miei suoceri una cosa che desideravo da tempo....una macchina per cucire moderna. 
Ne possiedo una antica della nonna del marito, ma che funge solo da supporto per le orchidee....non essendo mai riuscita a farla funzionare....
Abbiamo impiegato qualche mese per comprarla ma finalmente e` infunzione, in realta` ci mettero` un po` per capire come funziona veramente e chissa` se mai riusciro` a farle fare un occhiello .....ma intanto
comincio a fare esperienze ed a mettere in atto il mio progetto di cucito RI-CREATIVO
.

Voglio guardare con altri occhi .......ad esempio questi vecchi jeans del marito irrimediabilmente rotti sono diventati nuovi jeans per il piccolone....
Il tutorial ed il cartamodello ed i particolari li trovate qui....
che quest'americana e` molto piu` brava di me...


Quindi ho semplicemente ricavato la stoffa dalle gambe del pantalone 
tagliando l'interno coscia e sfruttando la cucitura laterale gia` esistente.
ho trovato un buon punto per piazzare i tasconi del didietro e li ho cuciti per prima, 
cucito insieme le due gambe,
messo un elastico in vita
 per i particolari vi rimando ancora qui....



Il tutto nel tempo della puntata di Montalbano di ieri sera....

 

Stamattina il piccolone li ha indossati fiero ed e` andato all'asilo...


Ed io l'ho immortalato e postato subito...


Come prima volta mi sento davvero soddisfatta e se ne vedranno di belle....ho un sacco di idee che mi frullano in testa e la rete e` piena di spunti....



13 commenti:

  1. Francesca, sei bravissima! :))

    RispondiElimina
  2. wow! per essere i primi...bravissima! grazie per il link al tutorial..che cercavo da mesi:)

    RispondiElimina
  3. grande Francesca! e soprattutto perché li hai fatti così velocemente, durante Montalbano ! record
    anche io ho visto Montalbano ieri sera, ma il mio tempo non è fruttato come il tuo:))

    RispondiElimina
  4. Complimenti per la tua creatività e per il tuo modo intelligente di riutilizzare vecchi oggetti! Sei un esempio per tutti!

    RispondiElimina
  5. Io più che vedere la puntata di Montalbano l'ho ascoltata, mentre ero intenta a contare i quadretti di un ricamo a punto croce....Invidio la tua macchina per cucire: a casa di mio padre ne ho una della mia nonna, una di quelle col mobiletto, così ingombrante che in casa mia non saprei proprio dove metterla: la macchina per cucire moderma è anche per me un sogno nel cassetto (o un regalo per un'occasione importante)
    Claudette

    RispondiElimina
  6. Ma tu hai le mani d'oro...ma anche il pollice verde!

    RispondiElimina
  7. Tu sei bravissima ma il tuo "modello" è bellissimo!!!
    Un abbraccio a te e famiglia, buona giornata!

    RispondiElimina
  8. non commento i pantaloni, io non sarei riuscita a fare una cosa cosi precisa e bella, ma commento il piccolone: quanti baci e morsi su quelle guancette!!!! brava Francesca per aver fatto un così bel bambino!!!
    baci
    Sandra
    p.s. un bravo anche al babbo...

    RispondiElimina
  9. che brava!!! Adoro le persone creative!! Io non so cucire, l'unica cosa che, tra mamma e nonna non mi hanno insegnato (maglia, uncinetto, ricamo... si e li odio :)

    RispondiElimina
  10. Sei stata davvero brava, complimenti! Viene voglia anche a me di mettermi a cucire ora!! Ciao!

    RispondiElimina
  11. Troppo brava, io non saprei da dove iniziare!!!
    Mia mamma invece quando era bambina mi faceva tutti i vestiti.
    Bellissimo il nuovo header con i ranuncoli!
    Ciao cara, a presto.

    RispondiElimina
  12. Wow Francesca, hai le mani d'oro!
    Complimenti, io non saprei nemmeno da che parte cominciare.

    Buon weekend
    Luisella

    RispondiElimina
  13. Bellissimi!!! E sai quanto apprezzo il recupero di stoffa... è solo l'inizio :D
    E il piccolone è proprio forte...

    RispondiElimina