giovedì 25 ottobre 2012

Pomodori verdi sott'olio.....davvero gli ultimi


 In realta` ne ho ancora un cestino di maturi raccolti qualche settimana fa`.....
Questi verdi ho dovuto raccoglierli tutti, visto che per il fine settimana si prevede neve.
Li avevo gia` provati qualche anno fa ripieni....vedere qui POMODORI VERDI
ora ero troppo pigra per riempirli ed i pomodori troppo piccoli.... per cui ho optato per un semplice sott'olio seguendo piu` o meno lo stesso procedimento!
Pomodori verdi sott'olio
Io li ho fatti cosi`:
Ingredienti
pomodori verdi
tonno all'olio d'oliva
filetti d'acciuga
filetti di aglio
origano
peperoncino
sale 
aceto di vino bianco
olio evo

Tagliare i pomodori a meta` svuotandoli dei semi...
disporli a strati in uno scolapasta condendo ogni strato con abbondante sale e lasciar scorrere l'acqua di vegetazione per due-tre ore, 
trasferirli in una ciotola ed aggiungere aceto lasciando in infusione 5/6 ore, 
scolarle bene e sciacquarli sotto l'acqua corrente per eliminare il sale e l'aceto in eccesso.
Stendere i pomodori su di un telo di cotone ad asciugare per qualche ora, o tutta la notte.

Condirli con il tonno, le fettine d'aglio, i filetti d'acciuga sminuzzati,
l'origano ed il peperoncino
 Sistemare nei vasetti sterilizzati, haime` ne e` bastato uno.....
Coprire d'olio e lasciar riposare qualche ora, nel caso si abbassasse l'olio, aggiungerne ancora, i pomodori devono essere ben coperti. Lasciarli riposare almeno una settimana prima di consumarli.

ottimi con i formaggi......sono gia` quasi finiti....

15 commenti:

  1. ciao Francesca
    e ci credo che son quasi finiti! guarda un po' che meraviglia di pomodori!!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. Francesca ma che bella questa conserva con il tonno e i pomodori verdi!!!!! Io non riesco mai a trovarli bisognerebbe avere un bel orto!

    RispondiElimina
  3. ciao Francesca, mi aggiungo anch'io alla tua tavola, i pomodori verdi mi piacciono moltissimo, soprattutto fritti ma anche come li hai preparati tu sono ottimi, complimenti e buona serata!

    RispondiElimina
  4. Che idea sublime!
    Solo a guardarli sono una meraviglia.
    Ciao Francesca!
    Lara

    RispondiElimina
  5. Francesca questi pomodori mi riportano all'estate,il chè non è difficile dato il clima!Ma purtroppo anche qui sta per arrivare questo famoso autunno e vedere i tuoi pomodorini,mi fa allargare un sorriso!Non solo il sorriso si allarga,ma anche la bocca nel vano tentativo di assaggiarli!
    Un bacione cara e grazie...i contest,poi, ci vorrebbero altri trecento post!

    RispondiElimina
  6. Che bontà, davvero irresistibili... peccato non poterli assaggiare.
    Buona serata

    RispondiElimina
  7. Lovely creative idea! I think the green tomatoes are just as pretty as the red ones;-) Also, I love tuna, just a great idea for a different way to serve it-thanks for sharing your wonderful recipe;-)

    RispondiElimina
  8. wow davvero neve?? hai fatto bene a raccoglierli, non li ho mai fatti sott'olio e così conditi..ti credo che è già finito :D adoro i pomodori!! ciao cara !

    RispondiElimina
  9. Chissà che buoni! Io i miei verdi li ho raccolti e stanno lentamente maturando in casa, sono troppo pigra per occuparmene in altro modo :-)

    RispondiElimina
  10. Fracesca, quando andiamo a prendere il caffè insieme portami, per favore, un barattolo di questi ultimi pomodorini verdi sott'olio..... mai provato a fare la marmellata? cannella e 1 mela.... con i formaggi è uno spettacolo!
    Sandra

    RispondiElimina
  11. Mmmmm a quest'ora ne svuoterei un barattolo in pochi secondi! Devono essere buonissimi!
    Anche da noi si prevede freddo da domani. Bè, era pur ora, qui mi sembra ancora estate!
    Alfonsina

    RispondiElimina
  12. ¡Qué bella propuesta me encanta ! lindos tomates la foto está espectacular una receta de campo que adoro,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  13. Bella questa ricetta, visto che dalle mie parti sono più i pomodori verdi che quelli che riescono a maturare...

    Buona domenica
    Cinzia

    RispondiElimina
  14. oddio che meraviglia! questa me la segno per l'estate prossima!!!

    RispondiElimina